Il Presidente abdica

amatissimi, è giunto il momento delle formazioni, solitamente rimesse a me (non già perché io rappresenti alcunché, ma perché qualcuno deve pur farle): tuttavia, non c’è volta, e lo dico senza polemica, che non mi vengano rivolte (censure? osservazioni?) in ordine alle formazioni, che nasconderebbero oscuri propositi di vittoria e di sopraffazione del forte sul debole: e non già apprezza … Continua a leggere

L’Appello del Martedì -19.02.2008-

  Non so quanti si ricorderanno gli albori dell’Appello del Martedì, con le esilaranti conduzioni dell’infinito Maurizio Mosca!A latere potrete goderne uno sketch straordinario!!!Adesso a voi inflessibili e incorruttibili giudici, a voi l’onore e l’onere del voto!!!

Prima o poi, doveva succedere…

Amatissimi, e già, prima o poi, doveva succedere: anche il Vostro caro Presidente si è beccato il male di stagione, la tanto temuta influenza! e dunque, salvo sorprese, non potrà essere della partita (ed ovviamente non maturo bonus); e quindi, come da prenotazione, scatta l’undicesimo uomo, il Furino degli anni 2000: Marco, il Sinistro di Dio! un abbraccio, e non … Continua a leggere

Scurdammoce ‘o passato!

amatissimi, ho ancora nella mente e nel cuore le pagine intense scritte da Fabrizio e dai suoi emuli: ancora un bravo al miglior interprete del ruolo del “centrale” che il calcio moderno ricordi (secondo solo, forse, al miglior Furino o all’indimenticato Romeo Benetti!). Ma bando alle ciance; guardiamo innanzi, e procediamo con vigore: 1. Michele 2. Gino 3. Martino Sotto … Continua a leggere

Tante care cose

Miei amatissimi, oggi dev’essere giorno di gioia, letizia e tripudio per tutti voi: il vostro amato Presidente varca la soglia delle 38 primavere, condotte col consueto piglio autoritario che tanto vi piace. In questa occasione, peraltro, fra le tante manifestazioni d’affetto ricevute, mi piace ricordarne una, che più di ogni altra mi sembra attinente alla sede, e che qui vi … Continua a leggere