L’Appello del Martedì -19.02.2008-

1400fcdb01e615301b63932f4d04861a.jpg

 

Non so quanti si ricorderanno gli albori dell’Appello del Martedì, con le esilaranti conduzioni dell’infinito Maurizio Mosca!A latere potrete goderne uno sketch straordinario!!!Adesso a voi inflessibili e incorruttibili giudici, a voi l’onore e l’onere del voto!!!

L’Appello del Martedì -19.02.2008-ultima modifica: 2008-02-19T08:45:00+01:00da blueorange07
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “L’Appello del Martedì -19.02.2008-

  1. BLUES

    Luca 7
    Massimiliano 6.5
    Fabrizio 7
    Gino 6.5
    Marco 7

    ORANGES

    Roberto 6.5
    Martino 7
    Dino 7.5
    Pecco 7
    Federico 6.5

  2. Luca 7,5: suona la carica quando la partita sembrava andare spegnendosi, solita prestazione sicura in difesa, accelerazioni improvvise in avanti. Sicurezza
    Massimiliano 6: Generoso come al solito, un po’ meno lucido di altre volte. Rivedibile
    Fabrizio 6.5: In costante progresso, si aiuta con la caparbietà ed il mestiere, non disdegnando la caviglia avversaria, si produce in qualche pregevole movimento senza palla. In crescita
    Gino 6.5: Il gol nel finale gli vale la sufficienza piena,in costante miglioramento, ma da lui ci aspettiamo di più, freddezza, precisione, carattere. Atteso
    Marco 7 : Ad inizio gara si stava meritando il votaccio per gli innumerevoli e clamorosi errori che hanno graziato gli oranges, poi aggiusta il tiro, tira fuori gli attributi e segna ripetutamente. Caparbio

    ORANGES

    Roberto 6.5 : Sornione e giocoliere. Da ordine alla manovra e respiro alla difesa, gli manca lo spunto sotto porta che lo porrebbe sempre una spanna sopra gli altri. Piacevole
    Martino 7,5: Ingaggia con il blogger un duello entusiasmante, un corpo a corpo da lotta greco romana, negli scontri si vedono le scintille, tutto nel massimo fair play. Costante spina nel fianco avversario, appena gli si concede uno spiraglio colpisce come un cobra. Gladiatorio
    Dino 7.5: E’ il muro che si pone davanti ai blues, ruvido ed efficace come il miglior Gentile. Granitico
    Pecco 8,5: Per la gara condotta in mocassino meriterebbe il 10, e per il golden gol 11. Elegante.
    Federico 6: Meno presente di altre volte, si fa superare in qualche occasione e solo l’imprecisione dei blues ha evitato ulteriori imbarazzi, un po’ titubante. Imbarazzato

  3. BLUES

    Luca 7
    Massimiliano 6.5
    Fabrizio 6.5
    Gino 6.5
    Marco 6.5

    ORANGES

    Roberto 6.5
    Martino 7
    Dino 7
    Pecco 7
    Federico 6.5

  4. BLUES

    Luca 7,5
    Massimiliano 6.5
    Fabrizio 6.5
    Gino 6.5
    Marco 7

    ORANGES

    Roberto 6.5
    Martino 7
    Dino 7
    Pecco 7,5
    Federico 6.5

  5. BLUES
    Luca 7,5: formidabile in difesa e pericoloso in fase di costruzione. Gino e Marco non concretizzano il suo enorme lavoro a tutto campo.
    Massimiliano 6+: ha inventato e rivisitato il ruolo di stopper nel calcetto. Buono in fase di interdizione ma meno stuntman delle altre volte.
    Fabrizio 6+: in difesa mantiene la posizione egregiamente affacciandosi non di rado nell’area avversaria in occasione dei corner. Non troppo scattante ma efficace.
    Gino 6,5: temibile nella metà campo “orange” ma non in grado di fare la differenza e trascinare i blues alla vittoria. In più di un’occasione ha mancato il bersaglio da posizione favorevole.
    Marco 7- : Furino più che mai! Corre dappertutto, ruba palloni e si incolla ai calzoncini degli oranges; non finalizza, tuttavia, troppe occasioni da gol.

    ORANGES
    Roberto 6,5: poco grintoso nei contrasti e meno brillante del solito negli scambi; per il resto, come sempre, ottimo centrocampista di talento. Tra i pali la sua partita è da brividi (…per gli Oranges) ma la Dea Bendata è con lui.
    Martino 7,5: il duello con Luca è per palati calcistici raffinati.
    Dino 7,5: un muro in difesa, propositivo in avanti. Peccato non sia un gatto tra i pali…ma sarebbe chiedergli troppo.
    Pecco 7,5: vincere una partita calzando due scarpe diverse e segnare il golden gol rappresentano una serata da raccontare ai nipotini!
    Federico 6+: elegante a centrocampo ma incerto e lento in difesa; graziato da Gino.

  6. BLUES

    Luca 7,5: incontenibile quando scende, onnipresente dietro
    Massimiliano 6 : rivedibile
    Fabrizio 6.5: concreto come ci ha abituato ultimamente, un pò troppo timido palla al piede
    Gino 6.5: ancora in rodaggio.
    Marco 7: bene avanti, MOLTO MENO in porta

    ORANGES

    Roberto 6.5: meno perno del gioco come invece è nel suo DNA
    Martino 7: tornato ai livelli giocolieristici delle precedenti prestazioni
    Dino 6,5: meno intercity del solito
    Pecco 7,5: micidiale con quel suo tocco così “elegante”
    Federico 6.5: gioca più dietro delle altre volte, meglio avanti

  7. BLUES

    Luca 7.5
    Massimiliano 6.5
    Fabrizio 6.5
    Gino 6
    Marco 7

    ORANGES

    Roberto 6
    Martino 7
    Dino 7.5
    Pecco 8
    Federico 6.5

  8. Non ho potuto votare causa il blog non funzionante.
    Esprimo quindi qui
    solo i voti:
    Blues:
    Gino 6,5
    Massimiliano 6,5
    Luca 7,5
    Marco 7
    Fabrizio
    6,5

    Oranges:
    Roberto 7
    Pecco Hubner 7
    Dino 7,5
    Federico 6
    Martino 8
    (mezzo punto in più per il palleggio stile “spiaggia di Copacabana)” su
    Gino

    Saluti a tutti.
    Fabrizio

I commenti sono chiusi.