Partita del 31 maggio 2010, ore 21.00: calciotto!

Miei cari, ci siamo: abbiamo raggiunto il numero magico che ci consente di osare il calciotto. Ecco gli splendidi 14 che si sfideranno sul campo maggiorato: 1. Michele 2. Gino 3. Fabio 4. Davidinho 5. Francesco 6. The Dean 7. Fabrizio 8. Tommaso 9. Rocco 10. Pecco 11. Messer Max 12. Niccolò 13. Luca Miccoli 14. Gianni Chiamo per prenotare … Continua a leggere

Triplete!!!

  (Il Presidente austero attende l’inizio delle ostilità mentre la folla lo osanna come gli compete) (Maicon cerca di farsi notare dal Presidente, che rimane però un po’ freddino) (E’ il 90°, il Principe ha donato ai germanici due belle pappine, e il Presidente sente un moto inesprimibile…) (… che non ci mette molto però ad esprimere: SIAMO NOI… SIAMO … Continua a leggere

Partita del 24 maggio 2010, ore 21.00

  (nella foto: caro Louis, spassatela finché puoi) Miei cari, ci siamo: sabato sera si parrà la nostra nobilitate, e speriamo bene. Sappiamo bene di contare sull’affettuosa partecipazione degli amici romanisti e juventini, e tutti insieme, all’insegna dell’Italianità, ci opporremo al nemico teutonico! Per il resto, salvo pioggia, influenze, incidenti, treni in ritardo, cavallette o Armageddon, apro le iscrizioni: 1. … Continua a leggere

Partita del 17 maggio 2010, ore 21.00

(nella foto: Quaresma Campione d’Italia) Miei cari, nelle ultime giornate si sono dette, scritte e lette tante cose che hanno acceso l’animo – già di per sé assai sensibile – di noi poveri tifosi di calcio. Siamo adesso giunti alla settimana conclusiva, dove le compagini senese e clivense decideranno le sorti del campionato. Comunque vada, vorrei fare i miei complimenti: … Continua a leggere

Partita del 10 maggio 2010, ore 21.00

(nella foto: motivo di nervosismo in capo ad un noto testimonial di smartphone) Miei cari, intanto, vorrei rasserenarvi: la bella gita romana degli splendidi ragazzi di Mourinho si è conclusa serenamente tra scherzi, frizzi e lazzi. Tra le goliardate più simpatiche ricorderemo gli spiritosissimi coretti notturni che hanno allietato il sonno dei nostri eroi (indimenticabile quello che faceva “O le … Continua a leggere