partita del 7 gennaio 2013, ore 21.00

end of the world.jpg

(nella foto: mi sa che il 7 gennaio farà un po’ freddo…)

miei cari,

mi scuso ancora per la mia colpevole assenza, ma mentre tornavo a casa ho incontrato una povera ragazza moldava, di soli 18 anni, 180 cm, 90 – 60 – 90, senza casa e senza amici, che mi ha chiesto un aiuto, un riparo per la notte, un giaciglio su cui dormire… voi sapete come sono fatto, e a quali valori ispiri la mia esistenza, e quindi non ho esitato a darle ogni conforto. e tanto per essere certo di averla davvero aiutata, ho deciso che il conforto glielo darò il lunedì, il martedì, il mercoledì, il giovedì, e il venerdì: poi mi godrò il meritato riposo…

allora: TANTI AUGURI A TUTTI, DI BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO!

e ci si vede al rientro, in vista del quale apro cautelativamente le iscrizioni:

1. Michele

a voi!

Il Presidente

partita del 7 gennaio 2013, ore 21.00ultima modifica: 2012-12-18T14:14:12+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

27 pensieri su “partita del 7 gennaio 2013, ore 21.00

  1. Grande e misericordioso Presidente, ma stavolta lasciatemelo dire, grande, anzi, grandissimo Pecco, sempre concreto e di poche parole.
    Confesso di aver sempre avuto l’impressione che Pecco ci osservi tutti da un altra dimensione, che si interseca con la nostra solo il lunedì sera intorno alle 21.00 (più 21.15 direi) per poi tornare velocemente nella sua dimensione (testimoni chiunque di aver visto Pecco dopo le partite, ad eccezione di quando ci sono le cene comandate, lavarsi, rivestirsi e ripartire in macchina, piuttosto che sparire misteriosamente teletrasportandosi chissà dove) per calcare chissà quali campi.
    Auguroni a tutti.

  2. Grazie Presidente. Formulo anch’io i miei più cari auguri a tutto il glorioso gruppo dell’OES, vecchi e nuovi compresi! Non mi iscrivo ancora per il 7 per mera scaramanzia (ne so qualcosa…), c’è tempo.
    Un forte abbraccio e a presto!

  3. Auguri a tutti, da qualunque dimensione seguano o intersechino le gesta ormai pluriennali dell’OES . La cena sociale ha risentito assai della mancanza dell’inarrivabile Presidente e – occorre ammettere – anche della giovane moldava alla quale anche noi saremmo stati ben lieti di poter dimostrare la nostra generosità natalizia. In compenso ha commosso le folle la prova di dedizione alla causa di Dino, che ha raggiunto la compagine ormai provata da una carbonara ai carciofi da Oscar solo per il saluto finale a base di Prosecco. Grandissimo!

    1. Presidente
    2. Pecco
    3. Gino

  4. Ragazzi,
    credo di aver preso l’influenza … a giudicare da come mi sento.
    Per ora mi riservo di disdettare per stasera (se mi sento meglio con lo stomaco potrei tentare di giocare) all’esito del primo pomeriggio.
    Saluti a tutti e …. nonostante lo stomaco e l’influenza ….
    Forza Roma

  5. Ricapitolando:

    1 Presidente
    2 Pecco
    3 Gino
    4 Luca Miccoli
    5 Massimiliano
    6 Gianni
    7 Rocco
    8 Baiano

    e in riserva il buon Fabrizio; abbiamo già il minimo legale, sarebbe bene smaltire le feste giocando 5 contro 5 ma va bene pure così. Mancano all’appello Danilo Bertolacci, Francesco Eriberto, ed infine, ma non ultimo, Luca the Blogger che però mi sembrava fosse ancora fuori come Mario. un abbraccio al grande Dino.

  6. Federico, siete tutti arruolati. alle 9.00 al circolo Flaminio, conoscete, vero?

    aggiorno la lista

    1 Presidente
    2 Pecco
    3 Gino
    4 Luca Miccoli
    5 Massimiliano
    6 Gianni
    7 Federico
    8 CC1
    9 CC2

    11 Fabri

    pensa Fabri che se ti liberi siamo in 10…

  7. Cari amici,
    dopo aver rimesso persino il thè con le fette biscottate (divina punizione dopo i bagordi alimentari natalizi) debbo dare, con rammarico e dispiacere, forfait.
    A lunedi prossimo e Forza Roma (ci vuole il mio coraggio per dirlo….dopo ieri ..soprattutto).

Lascia un commento