partita del 21 gennaio 2013, ore 21.00

RAGAZZI, ALLARME PIOGGIA: SEMBRA CHE STASERA PIOVA IN ABBONDANZA. DIREI DI AGGIORNARCI INTORNO ALLE 19.30 PER DECIDERE IL DA FARSI. PASSO E CHIUDO.

 

miei cari,

spero ieri sera la solita partita maschia. mi spiace assai aver dovuto rinunciare, ma almeno confidavo che avrei restituito lo scontro alla sua fisiologica parità.

apriamo le iscrizioni:

1. Michele

a voi!

Il Presidente

partita del 21 gennaio 2013, ore 21.00ultima modifica: 2013-01-21T11:35:47+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “partita del 21 gennaio 2013, ore 21.00

  1. Pecco è l’uomo meno romantico che io conosca, si è inserito da dietro al povero Presidente e neanche l’ha degnato di un saluto. Mah, che uomo rude.
    Mi inserisco anche io dietro a Pecco, però lasciando uno spazio…

    1. Michele
    2. Pecco

    3. Massimiliano

  2. Volevo far presente al nostro caro Presidente che lunedì sera il nostro Pecco ha sfoderato una prestazione da play macker alla Cassano anche se in apertura calciomercato l’avevamo venduto alla squadra avversaria per solo 30 denari !Risultato finale? 27 assist e 13 gol in sospetto fuorigioco ma in linea con il nostro improvvisato portiere Fabrizio Handanovic …il resto viene lasciato per la moviola negli studi con Riccardo Ferri E Gianluca Paparesta.Detto ciò ………………mi iscrivo !
    1Michele Moratti
    2 Pecco Guarin (per chi vuol capire….)
    3Massy Castan
    4 Luca Miccoli in arte Dybala

  3. Ill.mo Sig. Presidente e membri tutti del glorioso Old England, nel prenotarmi dietro … ma proprio moooolto dietro a Pecco … per lunedi prossimo, mi permetto (in stile vecchio Processo del Lunedi) di polemizzare come faceva il compianto Maurizio Mosca con riferimento al sistematico riscorso ogni lunedi ai goals in fuori gioco (…stile …Rubentus), per “capovolgere” il risultato della partita.
    Dopo le telefonate con schede SIM (Svizzere, Slovene, Albanesi etc), tolte le serrature agli spogliatoi (onde evitare di rimanervi chiusi in compagnia di Pecco), allungate le aree di rigore a seconda di dove gioca la squadra avversaria ed eliminata la regola per la quale il fallo provocato in area avversaria non è punito con il rigore, è oramai di prassi la presenza (fissa) in area del Puntero Hubner il quale, novello Esnaider (attaccante rubentino degli anni 98/2000 noto per le due reti, entrambe realizzate in fuorigioco ma…. secondo “Lucky Luciano Moggi” ….. berfeddamente regolari), realizza segnature “irridenti” per il malcapitato portiere di turno a porta vuota (dopo i pregievoli tocchi smarcanti ed in velocità dei propri compagni).
    A nulla valgono le proteste (veementi, e ripetute) degli avversari e del sottoscritto in particolare modo, anzi….. persino professionisti del pallone (lupacchiotti veri dentro e fuori dal rettangolo di gioco) vengono carpiti dal “virus rubentino” e le reti segnate clamorosamente in fuorigioco diventano anche per loro …. regolarissime !.
    Anche il MOVIOLONE ha dimostrato questo incontrovertibile assunto !!!.
    Urge il ricorso da parte dell’Avv. Cantamessa al Sig. Braschi, al fine di far cessare questo sistematico ed illegittimo abuso unilaterale ( a seconda della squadra nella quale milita, il lunedi, il puntero Esnaider ) di tale regola.
    Tutto ciò a meno che LEI Ecc.mo Sig. Presidente, di fronte alle proteste dei tifosi, alle critiche dei media e dei rotocalchi sportivi, alle evidenza dei fatti ….. non provveda con un Suo insindacabile editto, unica, indiscutibile ed inoppugnabile giurisprudenza della (bistrattata) nostra giustizia sportiva.
    Ho concluso !.
    Anzi….. concludo con l’immancabile Forza Roma !
    (Zeman e Baldini a casa, Aridatece Spalletti).

    1. Michele
    2. Pecco

    3. Massimiliano
    4. Luca Miccoli
    5. Fabrizio (Stefano Palazzi)

  4. IL PRESIDENTE
    letti gli atti
    udite le parti
    PROCLAMA
    che d’ora innanzi Pecco, per espiare le sue colpe di “rapace d’area”, non potendosi (almeno a quanto a noi noto) autoinfliggere le sanzioni che usa rivolgere ad altri, viene condannato con effetto immediato all’embargo nell’iscrizione, con ciò intendendosi un opportuno isolamento in posizione inoffensiva, per la durata di mesi 3. Per l’effetto, riformulo la lista degli iscritti:
    1. Il Salomonico Presidente
    2. Massimiliano
    3. Luca Miccoli
    4. Fabrizio (Stefano Palazzi)

    10. Pecco il reietto

  5. Successivamente alla clamorosa pronuncia del massimo organo di Giustizia Sportiva Italiano, eccovi una parziale rassegna stampa delle più importanti testate nazionale ed internazionali:

    LA GIUSTIZIA HA TRIONFATO ! (Titolo della Gazzetta di domani).

    GIUSTIZIA E’ FATTA ( Corriere dello Sport)

    TUTTI CONTRO LA JUVE !!! (Tuttosport)
    “Pecco Esnaider ingiustamente punito” (sottotitolo)
    “Quando il fuorigioco non è mai tale se gioca un rubentino” (editoriale a firma del direttore De Paola)

    IL PRESDENTE DELL’OLD ENGLAND A COLLOQUIO DA NAPOLITANO (Il Messaggero)

    OLD ENGLAND PRESIDENT SAYS STOP TO RUBENTUS OUTSIDE SYSTEM
    (New Yor Times)

    LE PRESIDENT MAMMONE CONTRE LA CORRUPTION DANSE LE FOOTBALL ITALIEN
    (Le Figaro)

    DEPORTES HISTORICOS DECISION ITALIANA, EL SISTEMA A TRAVES VALOR DE FÚTBOL DEL PRESIDENTE MAMMON
    (El Pais)

  6. per me sono tre sì (come a X Factor):

    1. Il Salomonico Presidente
    2. Massimiliano
    3. Luca Miccoli
    4. Fabrizio (Stefano Palazzi)
    5. Dino
    6. Gino
    7. Emilio
    8. Federico
    9. Riccardo
    10. Pec-Conte

    messaggio ai senatori: il post è online da martedì. e ho detto tutto, come diceva Totò.

  7. Ragazzi direi, fermo restano la giusta anche se velata reprimenda ai senatori ritardatari del Presidente, di inserire il buon Gianni al posto di uno degli amici di Emilio, salva però conferma di lettura di Emilio e di Gianni, onde evitare di giocare o in 9 o in 11:

    1. Il Salomonico Presidente
    2. Massimiliano
    3. Luca Miccoli
    4. Fabrizio
    5. Dino
    6. Gino
    7. Gianni
    8. Pecco
    9. Emilio
    10.Riccardo/Ferderico
    11. Federico/Riccardo

    Mi raccomando per le defezioni dell’ultimo minuto, vediamo se riusciamo a giocare in 10 stasera per la prima volta nell’anno…

  8. Mi permetta Presidente, ma correggo la lista:

    1. Il Salomonico Presidente
    2. Massimiliano
    3. Luca Miccoli
    4. Gianni
    5. Dino
    6. Gino
    7. Pecco
    8. Emilio
    9. Riccardo
    10.Federico

    quindi tutti e tre i ragazzi confermati insieme a Gianni, Emilio cortesemnte dacci conferma e un abbraccio al giallorossoacciaccato Fabri.

    Il tutto diluvio permettendo.

Lascia un commento